Tutorial del gusto: abbinamenti con i formaggi


formaggi_600x600Freschi, stagionati, dal sapore delicato oppure più forte e deciso. Quello dei formaggi è un vero e proprio universo, da scoprire e da assaporare abbinando ad ogni assaggio marmellate, miele, e un buon calice di vino. Ecco la nostra guida:

I mieli

  • Miele di Eucalipto: con formaggi saporiti, ad esempio il Gruyère
  • Miele di Rododendro: su tartine con burro di montagna
  • Miele d’Arancio: ideale con formaggi piccanti o stagionati
  • Miele di Castagno: con formaggi a media stagionatura, tipo la Caciotta Toscana, un caprino dal sapore deciso, o il prezioso Castelmagno
  • Miele di Acacia: con un formaggio erborinato come il Gorgonzola o con un pecorino stagionato
  • Miele di Montagna: con il Grana

Le confetture e le marmellate

  • Confettura di Lamponi: formaggi di capra, Robiola di Roccaverano
  • Confettura di Mele: erborinati
  • Confettura di Albicocche: Pecorino Sardo, Roquefort, Formaggio di Fossa, Gorgonzola naturale
  • Confettura di Fragole: Asiago, Murazzano, Robiola d’Alba
  • Confettura di pere: Gorgonzola o Roquefort, Parmigiano Reggiano, Pecorino di Pienza stagionato
  • Marmellata di Arance: formaggi freschi a pasta molle (Ricotta, Camembert, Mascarpone)
  • Marmellata di Mandarini: formaggi freschi (Robiola di Mondovì, di Roccaverano, di Murazzano)
  • Marmellata Limoni: ricotta, Burrata, robiole fresche, Mascarpone
  • Confettura di Mirtilli: Bra duro, Tuma dla paja
  • Confettura di Rosa canina: formaggi di pecora (Pecorino di Pienza, Pecorino Sardo, Casciotta d’Urbino)
  • Confettura di Pesche: formaggi piccanti ed erborinati (Pecorino Sardo, Gorgonzola, Formaggio di Fossa)
  • Confettura di Amarene: Burrata, Pont l’Eveque de Normandie, Reblochon
  • Confettura di Duroni: ricotta al forno, Roquefort
  • Confettura di Prugne Ramasin: Robiola di Roccaverano e di Mondovì, Camembert, Taleggio, Fontina
  • Confettura di Frutti di Bosco: ricotta piemontese

Le composte

  • Composta di Mirtilli: Quartirolo e Castelmagno
  • Composta di Ribes Rosso: mozzarella di bufala, crescenza
  • Composta di Lamponi: Robiola di Roccaverano, Tomini freschi
  • Composta di Sambuco: Pecorino di Pienza stagionato
  • Composta di Pere: Parmigiano Reggiano stagionato , Gorgonzola

Le mostarde

  • Mostarda di Pomodori Verdi: Caprini freschi, Bra, Fontina, Raschera, Taleggio, Provolone
  • Mostarda d’Uva: Robiola di Roccaverano, Castelmagno
  • Mostarda di Peperoni: formaggi di pecora o erborinati come Murazzano e Gorgonzola

I vini

Per quanto riguarda i vini, gli accostamenti sono ancora più complessi. In generale, è bene ricordare che i formaggi stagionati si accompagnano bene a rossi strutturati o a vini liquorosi e passiti. Mentre per i formaggi freschi si possono scegliere vini bianchi aromatici, rosé o vini frizzanti. Di seguito offriamo comunque una panoramica di 10 tipologie di formaggio abbinate a 10 diversi vini.

  • Parmigiano Reggiano invecchiato: Pinot nero
  • Burrata: Chardonnay, Franciacorta Satén
  • Bitto: Morellino di Scansano
  • Pecorino: Chianti Classico
  • Formaggi freschi delicati: Bianco del Collio
  • Taleggio: Rosé
  • Castelmagno: Bordolese
  • Gorgonzola: Passito

Questi ovviamente sono solo suggerimenti, da sperimentare, adattare e reinterpretare in base ai propri gusti e alla propria fantasia.

* Fonti:
AlimentiPedia
Albergian.it
Icon

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...