Tè: le varietà della bevanda più amata del mondo

te_blog

Il tè è una delle bevande più antiche e consumate sulla terra, seconda solo all’acqua. Con proprietà insieme calmanti ed eccitanti, il tè sta conquistando anche Paesi tradizionalmente amanti del caffè, come il nostro e, inaspettatamente, anche i giovani e gli uomini.

Di tale bevanda esistono numerose tipologie, che si differenziano l’una dall’altra soprattutto per via dei processi di lavorazione subiti dalle foglie di tè e che conferiscono alla bevanda un colore e un sapore unico.

Te’ verde

E’ un te’ non fermentato, le cui foglie vengono essiccate utilizzando il calore, proprio per impedirne la fermentazione. Proprio per questo mantengono il caratteristico colore verde. L’essiccazione tradizionale viene effettuata al sole, disponendo le foglie su vassoi di bambù. Ricco di antiossidanti, il tè verde possiede proprietà rimineralizzanti, facilita la digestione e, secondo alcuni studi, può essere utile nella prevenzione di arteriosclerosi e tumori

Te’ nero

Prodotto prevalentemente in India e nei Paesi africani, ha un sapore ed un effetto più forte sull’organismo, in quanto contiene più teina. Le foglie di tè assumono un colore scuro per via dei processi di fermentazione a cui vengono sottoposte, dopo i quali le foglie di tè vengono essiccate. L’impiego di tè nero è stato sottoposto a studi per la prevenzione di ictus e diabete.

Te’ bianco

E’ la tipologia di tè meno lavorata in assoluto, in quanto le sue foglie non subiscono alcun tipo di processo di trasformazione al di fuori dell’essiccazione. Ciò permette alle proprietà della pianta di rimanere intatte, per questo il tè bianco vanta forti poteri antiossidanti. Alcune tipologie di tè bianco risultano molto rare. Tra di esse troviamo il tè Yin Zen, che viene raccolto soltanto una volta all’anno.

Te’ giallo

Il tè giallo è una tipologia di tè tipica della Cina. La lavorazione particolare a cui le foglie di tè vengono sottoposte è definita ingiallimento. Il colore giallo dalle foglie viene trasferito alla bevanda, ancora non molto diffusa in Europa. Il grado di ossidazione del tè giallo è molto basso. Si tratta di un tè ottenuto grazie ad una fermentazione più breve rispetto a quanto avviene per il tè nero.

Te’ Pu-her

Il tè Pu-her è un tè post-fermentato, che viene stabilizzato prima di essere sottoposto al processo di fermentazione. La fermentazione delle foglie viene indotta attraverso il calore e l’umidità. Il suo nome deriva dalla maggiore zona di produzione, situata in Cina. Si differenzia dal tè nero per la lavorazione differente che conferisce un sapore molto diverso.Vi invitiamo ad assaggiare diverse tipologie, il tè pu-her nero , quello verde, quello compresso.

Te’ oolong

Il tè oolong viene prodotto in Cina mediante una parziale ossidazione delle foglie di tè. A seconda del grado di ossidazione e dei processi di torrefazione posti in essere, si ottengono delle tipologie di tè oolong che possono risultare molto diverse tra loro. In occidente il tè oolong è anche conosciuto come “tè semifermentato”. La fermentazione può avere una durata maggiore o inferiore a seconda della zona della Cina in cui viene prodotto.
Come orientarsi allora tra tutte queste varietà? Per chi è praticamente a digiuno di cultura del tè, meglio iniziare dal te’ nero, oolong, ovvero semiossidato, o del tè aromatizzato. Il tè bianco o verde, invece sono un po’ più sottili da comprendere e quindi è bene assaggiare questi tè e quelli più costosi, con bouquet raffinati, solo quando il palato è stato educato un po’ di più.

In ogni caso, se volete rendere speciale il vostro momento di degustazione, vi invitiamo a farvi un giro su Buy-me alla ricerci prodotti utili quali teiere, scatole giapponesi, biscotti.

Fonte: Greenme.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...